#Kloe Pillole: Una buona reputation passa anche attraverso un buon sito


web-977861_960_720

L’abbiamo ripetuto più volte, ma è un dato di fatto: oggi più che mai la reputazione online è importante. Peccato che non tutti l’abbiano capito e si ostinino a far curare siti e contenuti dal fratello dell’amico, quello bravo che, dice, sta sempre su facebook. Le cose non stanno così, o meglio, così non funzionano. Ce lo spiega bene Cinzia che, in fatto di business, ci racconta che:

• più dell’80% delle decisioni di acquisto avviene online
• chi compra (online e offline) controlla diverse fonti, soprattutto online, prima di acquistare
• il 90% usa lo smartphone per navigare e acquistare

«In pratica» dice Cinzia, «il 70% di chi vuole comprare qualcosa, va online a reperire informazioni e chiacchierare con chi ha già acquistato per chiedere pareri e consigli. E solo dopo si lancia nella ricerca della fonte diretta». Specificato questo passaggio fondamentale, vediamo insieme quali sono gli errori da evitare se non vogliamo che gli altri scappino letteralmente dal nostro sito.

Reminder per un buon sito web

1. fai in modo che la tua pagina si carichi il più velocemente possibile, altrimenti i tuoi visitatori si stancheranno presto di te
2. il testo dovrebbe occupare meno del 30% di ogni pagina, perciò non essere prolisso, ma vai dritto al punto
3. evita i popup, come fossero la peste
4. non bombardare i visitatori con musica di sottofondo o altre diavolerie, piuttosto renditi reperibile con mail e altri tuoi contatti

Se vuoi approfondire l’articolo di Cinzia s’intitola: Quattro elementi che rendono insopportabile il tuo sito web.