#Kloe Pillole: Instragram è vivo e gode di buona salute


7682277142_0c84bce291

Dal lontano 1997 (anno in cui sono stati lanciati) ad oggi, i social network sono diventati parte integrante della comunicazione di ogni azienda che si rispetti.

«Attualmente, un sacco di gruppi importanti hanno interi settori dedicati al successo della loro immagine social, mentre altri pagano migliaia di dollari affinché le loro strategie siano sviluppate e implementate dalle agenzie» ci spiega Lauren.

UN TUFFO NEI DATI

Secondo un’indagine di TrackMaven riguardante la lista Fortune di 500 grandi brand sbarcati su Instagram, al lancio dell’app il 24,6% del campione analizzato ha creato la sua presenza sul social, numero che, ad oggi, è pari circa al 50%.

I motivi principali di questa crescita sono:

• tutti hanno avuto accesso alla pubblicità su Instagram
• l’engagement di Instagram è dieci volte più alto di quello di Facebook
• i brand B2B hanno visto che l’engagement generato dalla “grande I” è venti volte superiore a quello di LinkedIn

Posso immaginare che i numeri, senza qualche esempio concreto, possano sembrarti freddi e sterili. Per questo riporto di seguito qualche nome, che ha saputo sfruttare al meglio il social delle foto.

PATAGONIA

Nel 1980 Patagonia era un marchio pensato principalmente per gli alpinisti ma, col tempo, ha saputo costruirsi un seguito di ben due milioni di follower, conquistandosi un’altra fetta di mercato, cioè i Millennial.
Tutto questo grazie ai video e alle foto in linea con la sua politica di vendita, che supporta i diritti umani e il rispetto dell’ambiente.

GENERAL ELECTRIC

Anche un’azienda come questa, a dispetto di ciò che si potrebbe pensare, ha saputo ritagliarsi la sua audience su Instagram, grazie a foto meravigliose e a trovate sui generis.

Ad esempio, in occasione della Festa della mamma, ha lanciato la sua campagna #MothersofInvention, per raccontare storie di donne forti, che lavorano nel settore delle tecnologie.

Ad ogni modo, Lauren pone l’accento sull’importanza di pianificare una strategia prima di usare qualsiasi canale social, altrimenti si rischia di finire presto fuori strada.

Il pezzo intero con cui puoi approfondire, si intitola “5 Brands with Highly Successful Instagram Marketing Strategies”.